Lunedì 14 marzo 2022, a Cesena, l'ANBIMA e l'Accademia Italiana del Clarinetto, considerati i valori comuni di promozione, diffusione e valorizzazione della cultura musicale, dall'ambito didattico per la formazione dei giovani a quello concertistico nazionale ed internazionale, passando per l'aggiornamento e la qualificazione professionale nell'ottica del lifelong learning, hanno siglato il Protocollo d'Intesa, valido per il triennio 2022-2024.
Tra gli obiettivi del nuovo accordo, da perseguire e realizzare insieme, vi sono: il consolidamento della collaborazione, al fine di diffondere le varie forme di Arte musicale; il potenziamento della formazione e del perfezionamento dei giovani musicisiti e professionisti attraverso masterclasses, conferenze, workshops, concorsi nazionali ed internazionali; la creazione di iniziative concertistiche che abbiano come mission quella di condividere l'esperienza musicale intesa come elemento di sviluppo della sensibilità e dell'espressività dell'individuo; la realizzazione di scambi tra docenti, direttori e dirigenti delle UdB ANBIMA e dell'AIC, che implementino la ricerca musicale nell'ambito della didattica innovativa, per affermarsi quali “eccellenze formative” del panorama italiano, europeo e mondiale contemporaneo.

Presso l'ufficio stampa di ANBIMA
Dr.ssa Sabrina Malavolti Landi