Con profondo dolore e immensa tristezza abbiamo appreso, ieri, nella giornata dell'Epifania, della scomparsa di Dale Clevenger con il quale abbiamo condiviso cinque anni di Musica ma, soprattutto, cinque anni di valorizzazione delle nuove generazioni degli ottoni del Festival Internazionale 'Italian Brass Week'.

Dale Clevenger ne era il Presidente onorario e grazie al suo lavoro, svolto a quattro mani con il Direttore artistico Luca Benucci, siamo entrati a far parte di questa grande famiglia, a sostegno della formazione dei giovani musicisti.

Ci uniamo al coro di condoglianze per la perdita di Dale, primo corno della Chicago Symphony dal 1966 al 2013; è deceduto Mercoledì 5 gennaio 2022, nella sua Brescia, all'età di 81 anni.

Se ne va la Leggenda del mondo del Corno francese, il Maestro di tutti, una delle glorie della Chicago, come lo ha definito il M° Riccardo Muti, per la sua straordinaria tecnica, la nobiltà e l'eleganza del fraseggio e del suono.

Un musicista versatile, dalle esecuzioni orchestrali a quelle solistiche, dalla musica da camera al jazz, dalla didattica alla direzione d'orchestra.

Come non ricordarsi dei suoi Grammy Awards per le incisioni delle musiche antifonali dei Gabrieli o dei concerti per corno e orchestra di Joseph e Michael Haydn, di Mozart, di Strauss, così come quelle dei quintetti del compositore salisburghese e di Beethoven.

Insegnare era uno dei fondamenti della sua vita, così trasmetteva le sue competenze alle nuove generazioni, ed è in questa veste e in quella di membro della giuria del Concorso Internazionale 'Wings to Talent' che abbiamo avuto l'onore e il piacere di conoscerlo e lavorarci insieme.

È stato davvero un immenso piacere e un grande privilegio condividere questa quinquennale esperienza con lui.

La sua memoria vivrà con noi grazie ai suoi magistrali insegnamenti e alle sue preziose incisioni discografiche.

Grazie per il tempo musicale trascorso insieme.


Il Presidente Nazionale ANBIMA
M° Giampaolo Lazzeri


Il Comunicato Stampa